ВИДЕО ГРИЖИ И ЛЕКУВАНЕ НА ЗАБОЛЯВАНЕТО ДЕТСКА ЦЕРЕБРАЛНА ПАРАЛИЗА

Loading...

lunedì 22 maggio 2017

10 . CENTRO DIURNO

-  10 . CENTRO DIURNO

Quando ero in Bulgaria , una vita intera  - di più in ultimi anni - quando gli nonni non errano più  vivevo con colpa , che non faccio abbastanza per mia figlia . In anni più gravi , dopo 1989 -
succedeva -ogni  tanto , che lavoravo 24 su 24 ore  , per possiamo vivere in  modo normale .  Non avevo tempo stare con lei . La vedevo , quando veniva ora per mangiare , per la pulire  , per fare la doccia , e per dormire la notte con lei . Errano notte , quando la mettevo a letto e al mattino andavo per la cambiare , vestire e per i do colazione .  Io in quel tempo lavoravo .  In altro capitolo in libro scrivo più di quelli anni pesanti . Mi  sentivo un traditore per  mia  figlia . Non c'è lo parole per raccontare   come  soffrivo , quando  lei per due anni e mezzo viveva in Bulgaria da sola con suo padre. In quel tempo ci sono  cambiate numerose badante   .
Sono arrivata  in Italia , per aiutare suo fratello
in  momento   difficile . Era fermamente deciso  vivere in Italia . Primi messi e anni errano pesantissimi per un ragazzo a vent'anni . Mio secondo compito era - di ripagare i debiti che crescevano nella mia attività in Bulgaria .
 In  quel tempo lavoravo  come badante in una famiglia con ragazza Dawn . Tre giorni a settimana la preparavo al mattino per Centro diurno . Altri quattro giorni stava a casa . Quelli tre giorni erano meravigliosi con tutti i problemi per alzare , vestire , aspettare la Crocia rosa , che la portava in centro diurno . Ritorno sera di nuovo era pieno di emozioni  quando  raccontava come è passata la giornata .
Vedendo come si prende cura per i disabili , ho deciso portare  mia figlia  in  Italia . 
Volevo andare in  centro diurno per passare tempo là , e stare in compagnia con i suoi 
coetanei . Volevo vedere la vita fuori di casa  e sentirsi speciale , come ogni giovane donna . Sognavo come vestirla al mattino di uscire ,  di sentirsi  bella  in attesa di prenderla per viaggio  , per ottenere un complimento da parte di qualcuno affabile italiana o italiano .
Cose che continuamente stare a casa non si potevano  succedere .
 Che è centro diurno ?
Un posto dove persone  , che hanno problemi mentali passano insieme il giorno , mentre i familiari  lavorano .
Sono cooperativi sociali , per chi questo è lavoro principale .
In mio libro parlo per i malati e per loro genitori e famigliari . 
Io c'è lo due punti di vista 
- 1. Il primo punto di vista e come possiamo aiutare per  risolviamo i problemi  insieme con stato , comune e cooperativi - proprio con i quelli a chi questo è loro  lavoro  . 
No  parlerò per i cooperativi , loro struttura finanziamento , legge .... e tutto resto .
- 2 . Il secondo  punto di vista sono  i problemi  che porta disabilità per una  persona  a se stessa e in famiglia . 
Cominciamo con il  primo punto .
Il mio modo di pensare è sempre con matematica . Siamo un triangolo . 
- Il primo lato è stato che lavora con popolo tramite  comune con sue assistente sociale che presentano  le persone che eseguiscano . 
- Il secondo lato  è centro diurno che si comanda di suoi capi di  cooperativa
- Il terzo lato e persona disabile con la sua famiglia .
Questo triangolo e bello e equilibrio , quando gli  angoli sono  60° i lati sono uguali . Questo significa , che tutti tre parte  sono contenti . I problemi sono bilanciati .
- Il primo lato lo fornisce lo stato . Tutti i cittadini anno diritto uguale per vivere normale . Per quelli - disabili , che non possono vivere  e lavorare   normale , lo stato prende cura . Le comune ,  sono strumento di stato in città .  Assistenti sociali ,  lavorano in comune e aiutano direttamente  persone disabili .
Lo stato e le comune non possono fare tutti i lavori , per ciò cercano qualcuno , che può organizzare lavoro con gli disabili , con legge e regoli dello stato e delle comune .
- Il secondo lato -  Sono cooperativi sociali . Per loro questo lavoro è business . I capi di cooperativi sociali con le comune forniscono centri diurno in posti chi sono comodi  per disabili persone e tutto resto ...  case , trasporti , mobili , personale , pagamenti e cetra ...  
- Il terzo lato siamo noi consumatori di questi beni - disabili e loro famiglie con i nostri problemi , questi a chi stato e governo vogliano aiutare . Il terzo lato e molto speciale , siamo nostri  disabili e gli  nostre famiglie . Lo scritto in altri capitoli e lo ripeto e qui .
Scrivo di più , di secondo punto di vista - i problemi  che porta disabilità per una  persona  a se stessa e in famiglia . 
Chi siamo ?
- Siamo più , buoni , perché i nostri angeli vivono con noi e ne danno da sua splendida energia .
- Non pensiamo a nessuno male , perché  male è sempre con noi , e sapiamo come è peggio .
- Siamo più lavoratori , perché se no , rimaniamo per sempre in miseria .
- Siamo sensibili , perché di più di  altri 
soffriremmo 
- Ne difenderemo più veloce , perché i nervi sono rovinati . 
- Voliamo di più di altre famiglie ne dicono qualche buona parola per i nostro malato , nostro angelo con corpo terreno .
- I disabili  non sempre fanno quello che aspettiamo di loro .
- А volte imprevedibile - anche per noi !
Mia figlia in centro diurno fa cose , che  non aspettiamo da lei . Con questa bruta malattie non sapiamo come si può educare , come si deve imparare stare calma e non fare male ogni tanto gli altri ." Il male non viene nessuna volta da solo ...come dice il proverbio - sempre c'è qualcosa di più ."
- Abbiamo la nostra paura , che perché siamo diversi - non ne capiscono bene .
- I nostri malati anno i periodi  di aggressione  .
Questo punto di vista , ogni tanto aiuta , ogni tanto lavora incontro per quello terzo lato come ne supportiamo famiglie  con operai di centro diurno .
Sono problemi , che stanno tra famiglie e operai nel centro ...
Quando i ragazzi disabili vanno in centro diurno  - Si sentono bene in compagnia .
 - Si sviluppano  di più o meno -dipende dello stato mentale . 
  - In centro diurno fanno diverse attività . Imparano nuove cose , che ne aiutano passare il tempo , leggere , cantare , ballare , lavoro sul computer , fare fotografie , stampare , designare , cura per fiori e cetra .  
  - In centro diurno si organizzano attività , dove imparano cose utile proprio per la loro vita quotidiana  - andare al bar , andare in negozio  ,  fare la spezza , pagare con i soldi e con la carta , cucinare , apparecchiare e sparecchiare la tavola  , fare menu per pranzo .
  - organizzati vanno insieme in palestra , piscina , in posti di lavoro fuori di centro 
diurno .
 - Se stanno un può meglio e sono sufficienti , possono lavorare , qualche  tempo nel giorno .
  Quando un ragazzo disabile va in centro diurno se risolvano anche problemi in famiglia .
 - La madre può lavorare .
 - La vecchiaia viene  più  sicura . Lo volete  o no , questo tempo  viene piano piano .
 - Visita al ragazzo  in un centro diurno è un'alternativa a questo - si sentono i genitori   in colpa sempre , che non hanno fatto e ancora non fanno  nulla per il  ragazzo  colpito .
- La mamma diventa  abbastanza utile per la famiglia . 
- La mamma  ha possibilità per si realizzare in sua profezie . 
- La mamma  nella vita intera si può  presentare come persona  - In quel tempo libero , che convince , può trovare nuove soluzione per figli , famiglia , lavoro , futuro  per malato bambino .
Ho portato mia figlia in Italia , quando era completato 32 anni . Volevo vedere , questo , che sognavo per lei mentre lavoravo con la ragazza  Dawn succederà o no .
 Pensavo e credevo , che è colpa mia , che non vedo sorriso sulle labbra . Aspettavo la vedo felice .
Otto anni  partecipa in centro diurno .
Ecco  la  differenza :
  - Vedo sorriso sulla viso .
  - Al mattino si sveglia presto in giorni ,
quando è là .  
  -Aspetta affettata quando suona campanello .    - Capisce , che hanno arrivato per prenderla .    - Con fretta va in pulmino . 
 - Torna felice . 
  - La sera mi sembra , che vuole dividere qualcosa ....ma parole non vengono mai .
  - Si è imparata per ne fare sapere che vuole , e fino che non lo facciamo , no ne lascia in pace .
  - Proba mangiare da sola , e dire per il bagno .
  - In centro diurno , ragazzi , che sono più sani  aiutano in cucina e per si imparare 
apparecchiare e sparecchiare le tavole per pranzo .  Si come lei è in carrozzina , no partecipa in questo lavoro . A casa pero , si sente obbligata  per aiutare . Quando sono in cucina , quando cucino , lavo piatti , pulisco , lei se attacca da me e vuole aiutare . Quando faccio letto , è sempre vicino...poverina mia lavoratrice . 
- Vedo come quello che vede e impara là -la vuole applicare  a casa . Il cervello voglie , la mente e chiara - il corpo ....non aiuta , non risponde ...
Quanto tempo ho perso ?   Una vita intera ! 
- La vita umana si sviluppa in tempo , che ha qui sulla Terra - lo ripeto tante volte in  libro . 
Se vede , che questo era suo destino . Il suo tempo di nascita in nostro paese non si poteva fare nulla .
Inconocchiandosi  con altri ragazzi , andando con trasporti diversi di macchina famigliare , incontro con diversi volontari , che aiutano in programmi sociali , loro cominciano avere una sua vita , diversa di quella in famiglia , con emozioni , problemi e gioia - che  da la possibilità ,solo  quando si vivere in comunità . 
Davanti i nostri occhi - i ragazzi fanno passi  spirituali avanti . 
Questo ne da nuova e nuova forza per cure  e amore  infinita .
Persone , chi possono lavorano con i ragazzi disabili sono solo quelli che   vogliano  bene loro - diversi con i cuori angelici . Solo persone che possono  gioire con loro ogni vittoria sul spirito e sul corpo -sono  utile per loro . Con suoi cuori buoni - pieni di amore  possono aiutare tanto nella loro vita  quotidiana . 
I nostri malati capiscono bene la situazione tra loro e ogni uno di operai e reagiscono in modo diverso tra loro .
Centri diurno per i disabili sono diversi :
- per persone  sufficiente - loro lavorano , vanno insieme a gitta , in piscina , in palestra e cetra . I lavori sono quelli , chi possono lavorare i ragazzi , o gran parte di loro . Lavorano insieme con gli operai , che prendono cura per loro . La merce se vende , e in cooperativa entrano  soldi . Ogni tanto vanno al mercato  con gli operai  per vendere da soli , che per loro è una festa . 
- per persone non sufficiente  - passano il giorno insieme con personale , fanno qualche attività -  che è per loro forza e misura e per chi sono capace .
A chi aiuta centro diurno .
 - a malati - per stare insieme in compagnia , per passare tempo in cose utile , se sono più sufficienti possono e lavorare . 
  - per i famigliari - per lavorare , come tutte le altre famiglie senza problemi .
Io sono solo una madre a che sua figlia partecipa in centro diurno . 
Posso scrivere solo per questo , che conosco bene .
Sono sicura , che sono programmi ,  dove lavoro e organizzazione in centro sono scritti preciso usando esperienza di strutture diverse in Italia e  in l'estero .  Il centro che conosco , è per ragazzi più feriti .
Scrivo per tutto , che ne  piace  .
Lo so , che anche il sole ha le macchie scure .
Io scrivo per aspetti che conosco bene .
- ORE LAVORATIVE   - Centro diurno dove partecipa la mia figlia lavora da nuove al mattino fino alle cinque  il pomeriggio
 - TRASPORTI diversi  portano i ragazzi 
1 . Quando sono più lontano da 10 chilometri  sono ambulanze per servizi sociali  con operai volontari 
2 . Con pulmini di cooperativa " Coress "
quando  abitano  vicino
3 . Con macchine di genitori 
- DISPOSITIVO E MOBILI: Centro diurno  si trova in un nuovo - edificio  appositamente costruita,  di 9 anni .Prima alloggiava  in una vecchia scuola .
Iscrivo tutto quello ,che è fatto bello e comodo .
Il cortile è ampio . Possono parcheggiare come pulmini di centro , cosi e macchine di operai e genitori . E 'possibile manovrare . Intorno all'edificio c'è un giardino separato piccolo con fiori , gazebo , panchine  belle . Le piante  forniscono ulteriori frescura estiva . Sopra l'ingresso principale c'è un grande baldacchino sotto il quale si fermano i pulmini  e  che aiuta quando c'è  pioggia o neve . Il livello degli interni del palazzo è il livello della cortile è uguale e da possibilità   di muoversi liberamente  le carrozzine per disabilità .
Si entra in un corridoio con pareti di vetro e porte scorrevoli di vetro . Sulla destra si trova la sala per le attività e il lavoro , al sinistra  una spaziosa sala da pranzo . In fondo a questo corridoio , ancora una volta attraverso porte scorrevoli in vetro per entrare nel retro dell'edificio dove c'è spazio - per arte , musica , danza , recital e sala ricreativa - con i  letti . C'è spazio -per armadi con vestiti di ricambio di ragazzi  e due bagni spaziosi, attrezzati con mobili per i disabili . 
All'ingresso di una di bagni  - c'è una camera bagno con un divano per il servizio al - gravemente colpiti ragazzi .
La sala da pranzo si è divisa in due spazi 
per i giovani con vari gradi di disabilità . Nel mezzo delle due sale da pranzo è una cucina attrezzata con una stufa , frigo , lavello , tavolo rovesciando il cibo e tutto il necessario per l'alimentazione dei giovani. Pareti esterne ed interne sono tutti di vetro . Pareti  esterni hanno belli e funzionali persiane . Al  interno è visibile in tutto l'edificio - tranne per i servizi igienici -si capisce . Questa visibilità è comoda e sicura per gli operai . Sempre , tutti i ragazzi sono .... sotto controllo .
Il riscaldamento è  estremamente piano e regolabile automaticamente . Il centro giorno ha un secondo piano , ma non così ampio .
Dal piano terra al piano superiore ha un capiente ascensore che si adattano almeno tre sedie a rotelle . C'è anche una vasta scala con gradini di un po 'diverso dal normale accettato - un piede di larghezza , e si sono un po' basso , in modo che un passo più piccolo può a salire . Queste scale le usano  e di esercitare in movimento.
Al piano superiore è la stanza del direttore e gli insegnanti . Li  è un ampio salone con attrezzi ginnici e " con bagno e attrezzature come vero e proprio . Ci "laboratorio tecnico" con l'attrezzatura specifica e una piccola sala computer dove non sono andato. Ci sono altre stanze che non conosco .Ogni camera si  usa come classe , come nelle scuole normali .
L'igiene è mantenuta ad un livello supremo . Perché vetrata lato est , sud e ovest dell'edificio , l'energia solare si  utilizza nel modo più razionale , in particolare - effetto serra .
Per i mesi estivi c'è aria condizionata .
Come passa un giorno in  centro diurno ?
- Al mattino i ragazzi si riuniscono verso alle nuove . Prendono caffè di orso , tee o acqua . La prima colazione la fanno a casa .  In quel tempo si fa e menu per pranzo . Ragazzi , che possono parlare , dicono che vogliano . Tutti i giorni diversi ragazzi scrivono il menu e dopo chiamano il ristorante per prenotare le porzioni. Cosi si sentano responsabili e degni . 
- Verso alle 10.30 prendono frutta o suco di frutta . Al mattino fino a pranzo sono diversi attività . I ragazzi sono in diversi gruppi , cosi si lavora meglio .
- Al pranzo mangiano primo , secondo e frutta .
Il cibo non si prepara in centro , perché in pratica sarebbe andato più  costoso . A pranzo uno di personale con uno o due giovani - che fanno turni  per questo lavoro portano il cibo. Altri giovani fanno servizio per preparare i tavoli e servire . Usano utensili  di plastica .Non sono pericolosi   e si  risparmia acqua per 
lavare . Tutti i giovani hanno la sua tazza privata . Le tazze   sono disposti in un apposito armadio  una di altra più belle  .Ha un insieme rito deporle ai tavoli . Non ci sono due bicchieri identici . Non sono di vetro - sono di plastica - sapiamo perché . Dopo pranzo , i ragazzi da soli sparecchiano e puliscono le tavole . 
Come ho scritto prima , al pranzo i ragazzi sono in due stanze diverse - sufficienti e no sufficienti . E' meglio per loro , sono giovani -fanno compagnia , scherzano , ridono .
- Dopo pranzo di novo continua il programma con diversi attività .
- La merenda è intorno alle 4:00 . Nei giorni caldi i giovani sembrano uscire  in un bar o negozio. Ognuno ha ordinato e - capacità di pagare, naturalmente con i soldi dal centro. Questa è parte della formazione - come comportarsi in pubblico, come mangiare e tutto quello che dovete fare per essere uguale agli altri .
Se piove o è la giornata  fredda nel centro - succhi di frutta , tè , dolci, torta biscotti .
In giorni diversi giovani divisi in gruppi visitano  la piscina , fanno cure specialistiche , o  lavorano qualche oretta  fuori di centro . Poi mangiano in un ristorante o bar, è ancora una volta una parte di imparare a far fronte per imparare vivere sua vita privata .Si capisce , che nessuna volta non sono da soli . con loro hanno sempre almeno due insegnanti e usano i pulmini di centro diurno .
     Nel  centro diurno lavoro 10-12 dipendenti
impegnarsi direttamente con i giovani . Essi lavorano in due turni - mattina e pomeriggio , a mezzogiorno sono tutti i due turni  per dare i ragazzi insufficienti  da mangiare .
Ogni giorno in centro  ci sono circa 12 a 15 giovani . Ci sono due o tre di loro , tutti i 5 giorni alla settimana . Altri di loro vanno  2, 3 o 4 volte a settimana . Questo lo determina  il assistente sociale dei ragazzo   e la responsabile  del centro diurno .
    In qualsiasi nuovo arrivato , si partiste  da due giorni alla settimana . Ci sono giovani che visitano solo un giorno  il centro diurno . Sono ragazzi , che visitano due o tre centri diurni in diversi giorni in settimana .
    Semplice aritmetica dimostra  , che in qualsiasi momento della giornata per ogni due , raramente tre  ragazzi -prende  cura uno di personale . Se prendiamo la verità , che quasi dentro tutto   l'interno è vetrato , esercitare un controllo visivo continuato e immediato  .
La matematica elementare dice , che in tutti i momenti lavorati per due o massimo tre ragazzi prende cura un operaio . Al pranzo sono quasi uguali numeri di  ragazzi e operai . Con tutti i pareti di vetri  il controllo è immediato .
     Quando gli operai si cambiano , si passano le parole per problemi con i ragazzi - quando di ultimo sono andati in bagno , cambiamenti per le ragazze in mestruazione , quando sono cambiati i pannolini problemi con psichica  o con salute e cetra . Questa è legge , che si usa sempre . Quando viene nuovo ragazzo , la mamma viene e sta 3 giorni con lui , per non si sente male , ma anche perché vedono insegnanti , come se lavora con questa nova persona . Si vedono che abitudine ha ragazzo , che riesce fare da solo e che no riesce , e che è possibile si cambiare per bene .
Principalmente lavorano sulla creazione di autonomia - di bere acqua da soli , per nutrirsi , per comunicare le esigenze della natura e così via .
La presentazione del giovane nel centro viene divento personalmente dal suo assistente sociale - personale , accompagnato dalla madre o da un altro più vicino parente o un tutore .
Voglio scrivere per i quasi tutti i problemi , che si  forniscono .Voglio  il mio racconto coprire tutto il lavoro quotidiano del centro - non voglio perdere nulla a che fare luce nella mia anima. Cosi lo so che  ho contribuito qualcosa di buono per le nostre anime angeliche .
Ho scritto che  i ragazzi  non visitano  ogni 
giorno della settimana "scuola" come lo chiamiamo a casa . Essi sono malati . Là tutto il giorno vengono caricati e hanno davvero bisogno di più riposo . Giorni in centro sono 
per necessari  spirituali e per progresso !-
Per mia figlia -là  ... lei è  tutta la giornata in  sedia a rotelle , che la rende nervosa - un può . In generale però - il tempo passato in centro diurno la rende felice .
A casa tutto il giorno è in movimento , a volte strisciando , a volte con movimento su mobili . 
Cosi se cambiano giorni e accenti sulla corpo e sulla psichica .
In giorni , quando i ragazzi vanno in centro diurno hanno un programma , chi seguano . 
Copre l'esercizio , a piedi , visite ai piscina calda o fredda  - secondo della stagione , palestra o allo stadio a seconda della stagione e le sue capacità personali e la necessità . La mia figlia ha prescritto allenamento quotidiano con il camminatore - girello  medico e camminare il braccio con un lavoratore . Guardando le  sue scarpe consumate vedo che questo programma stanno facendo con lei .
    Altre attività sono la musica ... uno dei più amati . Invia via la loro musica popolare che può cantare , altri battono le mani a ritmo , ci sono quelli che usano accenti o tastiera strumento musicale , tenta di riprodurre sfondo. In generale , questi bambini sono molto musicale. Nella stessa sala fanno  la visione di video o film brevi e cercare di raccontare o ricreare . In stesso  salone organizzato giochi di società .
- Lavoro . 
Questo , che mi piace , questo , che è importante è che in centro diurno se  lavora . 
Si produrre . Ogni tanto , in ore lavorative si preparano cibo o dolci per pranzo o per merenda . I ragazzi prima fanno spesa  . Anno e compito per contare quanto prodotti servano e quanto si deve pagare . Preparano quello che hanno deciso . Il ultimo e mangiare , che è cosa più aspettata e sempre con tanti complimenti e grazie di tutti i ragazzi e operai .
Il centro diurno non è un lusso - è una possibilità per persone disabile o anziane . E' necessario si organizzare  in città , comune  , quartieri diversi in grandi città . 
Il centro diurno è una buona possibilità e risolve problemi :
 - A malati - hanno nuova vita 
 - A famigliari - di solito è mamma che può lavorare 
 - Si aprano posti di lavoro per diversi persone 
La vita c'è un altro lato , il dolore ,  la pazienza , la rassegnazione ,  quotidiana  lotta con il male che ha portato la nostro destino . 
In Centro diurno  dove frequente la mia figlia ,lavorano una decina di operai e insegnanti . Due di loro hanno i figli , malati , come i ragazzi  . Quando loro sono a lavoro  - io subito capisco . Mia figlia torna tranquilla . Loro lavorano con anima e cuore , capiscono come si deve lavorare con i ragazzi ..... con puro amore .
Lavoreremo direttamente per le persone e  indifese e malati che non possono assumere la propria decisione . Ciò richiede di cristallo  chiare persone .
Se non siamo tutti cosi , non daremo  prosperare  a male .
Vivo con desiderio , che riusciamo .
Scrivendo queste righe , mi ho ricordato per la mia famiglia .
Non è così difficile si farà  un centro diurno la dove abitiamo .
Quando mi ricordo la storia di mia famiglia , mi rendo conto che il mio bisnonno da parte di mia  madre e le mie due bisnonne  , che ho trovato in questo mondo vivi e con buon salute , si sono andati dal questa vitta per vecchiaia e malattie con la mente lucida e pura coscienza . Miei due nonni e due nonne sono rimasti in questo mondo , non cosi tanti anni , come suoi genitori , ma di nuovo non avevano problemi con salute  mentale .  Non posso dire lo stesso per i miei genitori e quelli di mio marito. Tutti avevano problemi con il cervello . E  sono  morti più giovani da suoi genitori .  Lo stress , testi nucleari , stile di vita moderna , Cernobbio ,   e ora  e  Fokushima ha dato e continuano a dare la loro riflessione. Per quanto ci vogliamo nascondere la testa come uno struzzo - il nostro corpo rimane aperto . Tutti andiamo  nel nostro  cammino irrevocabile e la direzione è unica .
Se ora non abbiamo bisogno noi , abbiamo bisogno per i nostri genitori , e noi gli seguiamo -piedi dopo i piedi .
Hanno lasciato tutto suo lavoro in una vita   nelle nostre mani , anno dopo anno mentre costruivano la propria sua vita    ne aiutava per costruire e la nostra vita   - con tutto il materiale e  morale che possedevano .
Quando perdono la mente abbiamo paura per  le lasciamo da soli a casa . Adesso e moderno , si mettere in ricoveri .  Privarli della loro casa e noi - nelle vicinanze immediate .
Questi sono i nostri genitori e vogliamo avere noi. La decisione viene solo. Mentre stiamo lavorando, sono stivati a caldo sotto medica
cura . La sera , quando torniamo dal lavoro ,le  prenderemo  andare a casa .
Questo è solo un pensiero , una proposta razionale , che possiamo cominciamo
strutturare .  Se pensiamo semplicemente , si tratta per una scuola materna , si  centro diurno per anziani o per disabili e persone con Paralisi cerebrali .
 Si tratta di una scuola materna, corso di lingua e di un centro diurno per persone con paralisi cerebrale.
Aiutare i malati e gli anziani, l'assistenza per le persone con paralisi cerebrale .
Centro diurno è un fenomeno , che aiuta a persone disabili , anziane , malati di Paralisi cerebrali o altre malattie cerebrale .
Persone , che non hanno nessuna colpa che lo suo destino è cosi brutto .
Centro diurno aiuta e le famiglie , che anno questo problema .I famigliari hanno possibilità per lavorare e creare normale il futuro della famiglia .
Non c'è niente di sbagliato  pensare dei bisognosi . 
I primi tre anni di qui la figlia partecipava in centro diurno errano meravigliosi . In centro  festegiavamo insieme  ragazzi , genitori , parenti operai e responsabili . Eravamo una grande famiglia , con uno spirito forte .
 Il primo anno della chiusura dell'anno scolastico hanno giocato in un teatro  la  , in che  ha coinvolto quasi tutti i giovani . E 'stato emozionante come i nostri artisti eseguendo  i loro ruoli e noi genitori piansero delle  emozione e con sbattere le mani . Mia figlia ha fatto apparizioni come una ballerina e con un partner è stato supremo . Giorni dopo era felice e rideva anche in sogno . 
La festa inizia con una merenda in cui tutti partecipano con il cibo, dolci e bevande al  loro gusto. I operai nel centro  anche loro  preparano  qualsiasi cosa e tutto è organizzato a buffet . Poi c'è un programma di musica , danza e lotteria . Quello che mi piace è che noi genitori e fratelli dei giovani ne sentiamo  una grande famiglia . Lo so , che lo ripeto tante volte ,ma sempre scrivo che siamo un può diversi , e sono volte , che con i famiglie dei nostri parenti non siamo cosi vicini in spirito , come con i nostri fratelli in destino . I lavoratori e il personale è gentile e disponibile , è il momento di parlare , fare domande , cercare risposte , condividere esperienze o semplicemente rilassarsi in un ambiente piacevole e compagnia simpatica .
Festeggiare insieme  - è una cosa importante per noi  e ci danno di avere la forza  più - paziente e dedicato . Per mio parere , dopo queste feste si aumenta la nostra forza , la pazienza , la voglia per combattere la bruti problemi quotidiani e battaglia con brutta Paralisi cerebrale  . 
In centro diurno  i ragazzi vivono come una grande famiglia . Loro hanno tanta buona energie e amore , come un universo e in sua comunicazione sono in livelli più alti di quelli che si trovano nella vita di solito .Ogni tanto i problemi vengono dalla operai chi lavorano con loro . Sono persone , che dopo tempo lavoro no capiscono loro anime e modo di comportare tra di loro e con gli altri . Senza cuore pieno con bontà e aperto in fronte di loro - angeli terreni , non possono lavorare .Come gli  ragazzi , cosi e operai si sentano male e sfortunati . 
I ragazzi  aspettano  riunioni  . Ne aspettano e quando  ne  vedono  tutti coloro che possono - ci raccontano le loro esperienze , altri appena vengono a prendersi e salutare e ne abbracciare - cosi  sono - dolce e coccolone .
Sono contenta che mia figlia si sente felice .
Ho scritto tanto per centro diurno . Sono cose bellissime . Quello , che manca - secondo me , che si deve principalmente differenza tra le persone disabile . Come in scuola sono programmi per  diversi eta  , cosi in centri si devi fare le programmi per disabili con ritardo diverso . I ragazzi devono metti in gruppi diversi . Di quelli con grave ritardo - minuto per minuto e ora per ora  devi sara scritto tutto che si devi fare con loro -andare in  bagno , acqua ,camino , mangiare , musica , ginnastica . Se no - rimangono scordati e senza servizio per loro ! 
Sempre si devi capire , che di più di loro le piace silenzio , tranquillità , gesti piani , sorriso , musica non forte . Le piacono carezze  e un massaggio specifico per schiena dorsale su - vicino di testa . Si calmano subito . Secondo me , se con  questi gruppi  di più di tempo si lavora in modo particolare , cosi , come è adatto per loro i risultati  si vedranno subito .