ВИДЕО ГРИЖИ И ЛЕКУВАНЕ НА ЗАБОЛЯВАНЕТО ДЕТСКА ЦЕРЕБРАЛНА ПАРАЛИЗА

Loading...

lunedì 22 maggio 2017

CASA PROTETTA

CENTRO PER SISTEMAZIONE TEMPORANEA  CASA   PROTETTA

La vita della mia figlia  e della mia  famiglia  è segnalata con  serie di problemi . Anni fa - due 
anni e mezzo la famiglia era divisa .
Io con  figlio lavoravamo   in Italia . Mio marito e mia figlia erano rimassi  in Bulgaria . Siccome 
ventinove anni vivevo  con lei come un organismo quando eravamo divise  soffrivo  all'infinito  dalla separazione .
Mio marito lavorava in turni . In quel tempo , quando  non era a casa , aveva presso delle badante  , che curava la figlia . Il suo lavoro era con corrente  con tensione di 11 000 volti .
Degli problemi  con lavoro , in  casa , con la figlia , con le donne - che se ne andavano dopo una - due settimane di lavoro  si e ammalato . 
E' entrato   in ospedale . La  figlia è rimasta da sola a casa  con la badante .
Il marito mi ha chiamato dall'ospedale quando ha potuto . Erano passati  due giorni . Non potevo partire  in  stesso giorno . Ho trovato biglietto per aereo in giorno successivo. Dalla  capitale  Sofia fino a nostro città   mi servivano  ancora cinque  ore con treno .
Quando sono arrivata a casa , ho trovato pieno disordine e   una donna , che cinque minuti dopo e andata via .
In quelli  3- 4  giorni - marito  dall'ospedale e io di Italia , chiamavamo per telefono  tutti i amici e parenti di che pensavamo che ne possono aiutare - ne danno una mano in questi giorni peggiori - per  prendersi cura di nostra figlia o solo per controllare la casa  . 
Se solo vi  immaginate quante persone giravano intorno di noi quando lavorava il nostro 
negozio ! 
Parenti e amici   ne giuravano quanto  ne vogliano bene ...
In questi giorni  pero , per noi il mondo era diventato deserto !
Capisco ! 
Ognuno ha una casa .
Ognuno ha suoi  obblighi .
La badante che la curava è andata via cinque minuti dopo il mio ritorno - arrabbiata  e brontolando . 
Di solito lavorava cosi -
- Primo giorno di 12 ore durante il giorno
- Secondo giorno 12 ore durante la notte
- Terzo giorno - non lavorava
- Quarto giorno - non lavorava
In questi  3 giorni  e mezzo  il  suo programma era  sbagliata . Il nipote , per qui noi abbiamo presso prima  cure per 10 anni , non ha trovato  tempo per  dare a  la badante ore per riposarsi. Sono sicura , che non siamo unica famiglia che abbiamo caduto in una situazione cosi bruta .
Il dolore e il risentimento fra tempo passano . Ne abbiamo imparato a perdonare !
Dovrebbe essere chiaro - incontro  le nostre esigenze  devono stare istituzione .
Non solo in momenti estremi , ma e nella vita quotidiana , nostre famiglie con figli malati di Paralisi cerebrale siamo diverse di altre 
famiglie . 
Non possiamo andare da una amica , per lasciare il nostro bambino a sua casa , giocare con suoi bambini , o dormire una notte con loro - come fanno gli altri . Posiamo cercare aiuto  di persone , che ne porta la fortuna in quel preciso momento . Lo sapete voi , lo so anche io , che questo sarà un miracolo . I miracoli pero si succedono  raramente nella vita umana - o non succedono mai . 
Mettendo i piedi forte  sulla  Terra , volevo dire a miei cari lettori , che non dovrebbe vivere con
 delusione e amarezza .
Perché la salute dei bambini , hanno bisogno di cure specialistiche e le persone che sono mentalmente  pronti a prendersi cura di loro .
Poi?
Poi - è necessario i servizi di assistenza sociale per i malati . Posto  dove sono sotto custodia e di emergenza ripari . 
Non solo per le persone con paralisi cerebrale , ma anche per le persone anziane che non sono più autonomi , per i pazienti dopo gravi
operazioni  - quando non sono ancora sufficienti e cetra . Sono  tanti esempi nella  vita . 
Posti dove stare lì  - quando noi che siamo sempre vicino di loro abbiamo nostri  problemi con salute o qualcosa altro  fondamentale .
Con due parole  ne servano :
- Cure -  sicure , adeguate , tempestive .
- Contro la necessità - troviamo  istituzione .
Come funziona una casa per le persone poste sotto custodia nella città in cui vivo .
Questa casa si chiama Casa protetta .
Questa casa è di proprietà del comune .  E' organizzata come una istituzione sociale . Gestito da infermieri e inservienti che devono sottoporsi a una formazione per lavorare con i disabili . I medici vengono per la consultazione o di emergenza .
La casa protetta per che scrivo , ha  tre reparti .
- Primo reparto funziona come una struttura , dove abitano le persone , che non hanno nessuno , che prendere cura per loro . Stanno la notte e giorno , fino ultimo giorno della sua vita. 
- Secondo reparto funziona come Centro diurno.
Le persone con suoi machine o con machine della Casa protetta vengono al mattino e tornano la sera a casa . Tutto il giorno stanno insieme in compagnia e sono sotto controllo e cure di infermieri . Sono persone , che vivono da soli , ma anche persone , che hanno le famiglie , ma resti membri della famiglia vanno a lavoro , la scuola o in università .
- Terzo reparto è di persone , che stanno là notte e giorno , ma solo per qualche periodo di tempo , dopo gravi operazioni , quando le famiglie hanno qualche problema a casa e non possono prendere cura efficace per suoi malati .
Se le persone che vivono in questa casa hanno bisogno di cure ospedaliere vengono spostati in ospedale. 
La sistemazione in casa diventa cosi :
-La famiglia  richiede  dal suo medico famigliare aiuto .Iscrive davanti lui   i motivi per cui il paziente deve essere messo nella istituzione sociale . Medici conoscono la situazione in ciascuna delle famiglie che hanno in lui  per guardare oltre la loro vita.  A volte , lui offre gravemente malato di stabilirsi in istituzione sociale al di fuori della famiglia per condurre il successo del trattamento di un altro membro della famiglia . Il medico famigliare è quello che prende in disposizione per mettere il malato nella  Casa protetta con successivamente .  
Davanti alla casa ha un ampio parcheggio per il personale auto e parenti rimasti sotto custodia malato . Hanno accesso illimitato  per stare con gli parenti  . Estende attorno ad un grande parco con giochi , panchine , club , palcoscenico per spettacoli , parco giochi per adulti e il calcio per i giovani . Si ravviva l'atmosfera in casa e gli ospiti sono caricati con buon umore . In giornate calde e soleggiate sono tutti nel 
parco .
All'interno della casa ha una cappella separata . Chiunque può pregare e cercare conforto .
Si , una Casa protetta è necessaria per un città .


Per le nostre famiglie  con i malati di  Paralisi cerebrali  è un aiuto  e ne porta sicurezza .